29 Novembre 2020

CRA LIGURIA: IL RADUNO REGIONALE PRECAMPIONATO

19-09-2012 - stagione sportiva 2012-2013
Il presidente del Cra Liguria Andrea Torti
Due giorni di intenso lavoro e di riunioni hanno caratterizzato il raduno precampionato organizzato dal Cra Liguria. Un´occasione di crescita per l´intero movimento ligure, la cui ottima riuscita ha sottolineato come al quarto anno in carica il comitato ligure sia ormai una realtà più che collaudata. Al raduno, svolto tra Novi Ligure e Tortona, era presente il componente Giancarlo Perinello del Comitato Nazionale che, infatti, ha speso parole di elogio per l´organizzazione e i risultati di un appuntamento così importante, che apre ufficialmente la stagione sportiva. Il programma come da tradizione ha previsto prima di tutto i test atletici, seguiti da una lezione svolta direttamente sul terreno di giuoco dedicata ai posizionamenti, agli spostamenti, alle tattiche e alla collaborazione tra arbitro e assistenti. Nella seconda parte, invece, spazio ai test interattivi del settore tecnico, ai vari interventi degli ospiti e alle direttive tecniche e comportamentali. Il presidente del Cra Liguria Andrea Torti, nelle sue raccomandazioni agli arbitri e agli assistenti liguri, ha sottolineato l´importanza della serenità, della concentrazione e della preparazione della gara, parlando anche di autostima e di equilibrio mentale. Una delle principali novità è stata l´individuazione di 10 giovani arbitri della prima fascia, che sono stati affidati al componente del Cra Liguria Enrico Zanichelli che li seguirà per l´intera stagione sia sul campo sia fuori. Non sono voluti mancare il primo giorno anche l´arbitro Mauro Bergonzi e l´assistente Maurizio Liberti della Can A che, con grande spirito di gruppo, si sono allenati insieme ai giovani colleghi. Stesso attaccamento è stato dimostrato il secondo giorno dagli assistenti Andrea Crispo e Roberto Iannello, anche loro della Can A, e dall´osservatore della Can 5 Antonello Motosso. Al raduno sono poi intervenuti i tre arbitri liguri transitati al termine della scorsa stagione alla Cai, Mario Gallione, Andrea Sciliani e Davide Sonetti, i quali hanno raccontato la loro esperienza di raduno a Sportilia e l´impatto con la realtà nazionale. Nell´ultima giornata sono giunti anche gli osservatori regionali che, prima della parte loro dedicata, hanno svolto una riunione congiunta con gli arbitri e gli assistenti. "Devo portare i miei complimenti all´Aia e al Cra Liguria - ha detto il presidente regionale della Lnd Antonio Sonno - Lo scorso anno si sono ottenuti grandi successi e non abbiamo ricevuto alcuna lamentela da parte delle società". Per la prima volta il raduno è stato organizzato congiuntamente tra calcio a 11, con 45 arbitri e 18 assistenti, e calcio a 5 con 14 direttori di gara. Per il Settore tecnico sono intervenuti Natalino Amisano, Giancarlo Frassa e Marco Viti, oltre a Claudio Valle per il calcio a 5.

Fonte: Federico Marchi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio