25 Settembre 2020

Cra Liguria: 15 nuovi osservatori arbitrali

10-06-2012 - stagione sportiva 2011-2012
Cresce il numero degli osservatori arbitrali liguri. Una figura che lavora ogni domenica, seppur con meno visibilità rispetto a chi opera all´interno del terreno di giuoco, ma altrettanto importante. L´osservatore arbitrale è colui che, oltre a partecipare con le visionature nella selezione dei migliori associati da proporre agli organi tecnici superiori, contribuisce nella formazione dei giovani mettendo a disposizione la propria esperienza. Per questo la preparazione degli osservatori è un momento delicato ed essenziale per poter ottimizzare il rapporto con i direttori di gara e, più in generale, con le terne. Negli ultimi esami di qualificazione, che hanno seguito i corsi ed i relativi concentramenti regionali, sono stati promossi in Liguria 15 nuovi osservatori arbitrali. Gli esami finali si sono svolti presso la sede della sezione di Genova, alla presenza del vicepresidente del Cra Liguria e responsabile degli osservatori Giovanni Crucioli e del componente Michele Manera. Tutti gli aspiranti hanno superato brillantemente l´esame, comprendente i test regolamentari e la visione congiunta di una partita, e pertanto potranno svolgere la funzione di osservatore arbitrale a disposizione dell´organo tecnico sezionale, in attesa di partecipare al corso di aggiornamento che dovranno affrontare tra due anni. "A tutti i nostri nuovi osservatori - ha detto il presidente del Cra Liguria Andrea Torti - vanno i complimenti da parte del Comitato Regionale Ligure per il superamento dell´esame, e l´augurio di un buon lavoro in questo loro nuovo ruolo, importantissimo per la crescita dei giovani associati, dove potranno togliersi molte soddisfazioni".


Fonte: Federico Marchi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio