27 Settembre 2021

Genova, 32 nuovi arbitri

17-12-2009 - stagione sportiva 2009-2010
La sezione di Genova può ora contare su 32 nuovi arbitri. Si è infatti concluso, con gli esami scritti ed orali, il nuovo corso per diventare direttori di gara. "E´ naturalmente doveroso il benvenuto a questi nuovi giovani colleghi da parte di tutti gli associati genovesi - ha detto il presidente Alessandro Masini - cosi come il ringraziamento per il buon lavoro svolto va al direttore del corso Roberto Cantatore e a Marco Ivaldi che si sono alternati nelle varie lezioni tecniche. Ottima come sempre l´organizzazione del vicepresidente Marcello Marcato aiutato nell´espletamento delle varie incombenze burocratiche dal nostro ex presidente Gianni Andrianopoli, del consigliere Simone Gardella e del collaboratore Davide Bertoldo". I nuovi direttori di gara hanno già partecipato ad una riunione nella quale hanno ricevuto gli "attrezzi del mestiere", divisa taccuino e fischietto, oltre alle disposizioni e alle informative sul funzionamento dell´Organo Tecnico Sezionale. Riunione alla quale ha partecipato anche il numero uno della sezione di Genova Mauro Bergonzi (nella foto insieme ai nuovi arbitri e al presidente Masini) che con la sua caratteristica capacità dialettica ha calamitato l´attenzione dei neo arbitri dispensando consigli e rispondendo alle numerosissime domande dei neo colleghi. Un momento che ha testimoniato il filo comune che lega tutti gli associati, dal giovanissimo appena entrato a far parte dell´Aia fino al collega affermato. Grande attesa ora per l´esordio dei 32 neo arbitri previsto nelle prossime settimane.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari