21 Ottobre 2021

Genova, la visita di Stefano Braschi

04-12-2009 - stagione sportiva 2009-2010
l´intervento di Braschi, sullo sfondo a sinistra il presidente della sezione di Genova Alessandro Masini e a destra il vicepresidente associativo Marcello Marcato
Il Commissario Can Pro Stefano Braschi ha preso parte ad una riunione tecnica plenaria della sezione di Genova. Durante la serata, che si è svolta presso il teatro dei Cappuccini, il responsabile degli arbitri della Lega Pro ha attirato l´attenzione dei presenti con un lungo intervento a tutto campo dove non si è risparmiato in consigli, suggerimenti e aneddoti riguardanti anche il suo brillante trascorso come direttore di gara sui principali terreni di gioco nazionali ed internazionali. Alla riunione, dove specialmente le giovani leve degli arbitri genovesi sono rimaste affascinate dal carisma e dalla capacità oratoria di Braschi, hanno partecipato anche i presidenti delle sezioni di Savona Mariano Zito, di Imperia Franco Cane e di Novi Ligure Mario Pastorello, tutti gli arbitri, assistenti ed osservatori liguri appartenenti alla Can Pro oltre naturalmente al Presidente Cra Andrea Torti. Gradito ospite anche il presidente della sezione di S. Giovanni Valdarno Patrizio Pasqui. "Incontri come questo sono importanti per i nostri giovani arbitri - ha detto il presidente della sezione di Genova Alessandro Masini - Durante la serata abbiamo apprezzato la capacità comunicativa di Stefano Braschi, vero esempio non solo di grande arbitro e ottimo dirigente, ma soprattutto di persona dalle doti umane e morali". Si tratta solo dell´ultima visita in Liguria di dirigenti e arbitri nazionali, come disposto dal presidente Marcello Nicchi, dopo Pierluigi Collin

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari