24 Febbraio 2020
news

IL PRESIDENTE MARCELLO NICCHI AL RADUNO REGIONALE

03-02-2020 12:19 - 2019-2020 CRA News
A cura di Manuela Sciutto

“Costruite le vostre opportunità e fissate i vostri obiettivi.” Questo è il messaggio che il Presidente del Comitato Regionale Arbitri della Liguria Fabio Vicinanza ha voluto trasmettere al suo organico nel corso del primo raduno di metà Campionato, che ha preso avvio con i test atletici presso l'impianto sportivo di Sestri Levante.
Per gli arbitri e per gli assistenti di prima fascia questo importante momento della Stagione è poi proseguito nella giornata di mercoledì 22 Gennaio con l'analisi della Finale Ligure di Coppa Italia volta ad evidenziare gli aspetti positivi e quelli da migliorare nel corso della gara. Ogni arbitro ed assistente ha così avuto l'opportunità di cogliere spunti di crescita da mettere in pratica fin da subito, già nella partita della domenica successiva.
Con grande piacere e sorpresa per tutti i presenti, il raduno è stato impreziosito dalla partecipazione e dall'intervento del Presidente dell'Associazione Italiana Arbitri Marcello Nicchi presente a Sestri Levante in occasione dei Premi Nazionali “Antonio Marengo” e “Stefano Farina”. In seguito, hanno preso la parola anche i protagonisti della premiazione: il Responsabile della Commissione Arbitri Nazionale di Serie D Matteo Trefoloni e l'arbitro internazionale Daniele Orsato.
Ciascun ospite ha voluto lanciare un messaggio e ha voluto portare il proprio contributo per la crescita tecnica ed umana dei ragazzi presenti dispensando preziosi consigli. Sono stati interventi profondi, motivazionali e di grande stimolo per l'intero organico.
I lavori sono proseguiti con Alessandro Masini Componente del Modulo Perfezionamento e Valutazione Tecnica che, avvalendosi di una presentazione riguardante la Regola 12, elaborata dal Settore Tecnico in concerto con Francesco Bianchi Supervision UEFA Convention, e presentata al raduno che si è svolto a inizio Gennaio, ha spiegato e trasmesso dei parametri oggettivi, comprensibili e condivisibili, di valutazione dei falli di giuoco, a cui ogni arbitro ed assistente dovrà attenersi durante la gara.
In conclusione del raduno il Presidente Marcello Nicchi ha ringraziato Fabio Vicinanza per il grande lavoro che sta realizzando in questa regione e si è complimentato con lui per avere giovani attenti, determinati, che hanno voglia di emergere: “ho visto qui - ha affermato il Presidente - una cinquantina di ragazzi che sognavano”.
L'incontro di metà Campionato per gli osservatori si è svolto nella giornata di sabato 25 Gennaio ed ha preso avvio con i lavori di gruppo coordinati dal Presidente Fabio Vicinanza, dal Vice Presidente Roberto Gandini e dai Componenti Marco Ivaldi e Alfredo Galliano. In tale contesto, dopo aver preventivamente visionato alcune parti della Finale Ligure di Coppa Italia, ogni osservatore ha effettuato una rapida disamina delle peculiarità emerse durante la prestazione del team arbitrale. Tale lavoro ha così permesso di far emergere interessanti spunti di confronto tra i vari gruppi di lavoro.
In seguito è stato dato spazio all'intervento del Settore Tecnico, rappresentato da Alessandro Masini e Lorenzo Bonello, che, al fine di garantire uniformità, dopo aver chiarito e precisato i parametri da tenere in considerazione nella valutazione dei falli di gioco, già illustrati agli arbitri e agli assistenti, nel pomeriggio ha dato avvio all'OA DAY Regionale svoltosi in concomitanza nazionale, in cui gli osservatori, prendendo visione di una partita, sono stati chiamati a valutare la prestazione arbitrale.


Fonte: aia-figc.it

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio