01 Ottobre 2020

Imperia, la visita di Paolo Baldacci

10-12-2009 - stagione sportiva 2009-2010
nella foto da sinistra: l´osservatore alla Can Lorenzo Bonello, Paolo Baldacci, il presidente della sezione di Imperia Franco Cane e il componente del Cra Liguria Gianni Burastero
E´ stata una lezione a tutto campo quella che il componente della Can Pro Paolo Baldacci ha tenuto presso la sezione di Imperia. Durante la serata, infatti, sono stati toccati diversi temi: dall´aspetto atletico all´approccio psicologico alla gara, dalla prevenzione alle tattiche di gioco delle squadre. A fare gli onori di casa il presidente della sezione di Imperia Franco Cane che ha sottolineato l´importanza di svolgere lezioni con dirigenti nazionali come Baldacci, per l´esperienza ed i consigli che possono dare agli associati. "Alla base di tutto c´è la preparazione atletica - ha detto Baldacci - ma di grande importanza c´è anche l´intuizione tattica della gara che ci si appresta a dirigere, in cui bisogna capire le varie situazioni di gioco. Per essere al posto giusto nel momento giusto, infatti, bisogna abbinare l´aspetto atletico alla conoscenza del mondo del calcio. La prevenzione, che inizia già con il modo con cui ci si presenta al campo, si effettua durante la partita con la precisione degli interventi e con la presenza fisica". A portare il saluto del presidente del Cra Liguria Andrea Torti, impegnato al raduno regionale mensile, c´era il componente Gianni Burastero. Alla lezione erano presenti gli associati imperiesi che operano alla Can Pro: l´arbitro Davide Massa, gli assistenti Stefano Amoretti e Stefano Alassio e l´osservatore Luca Amoretti, oltre all´assistente savonese Andrea Moretti.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio