21 Ottobre 2020

SEZIONE DI GENOVA: RIUNIONE CON IL "CAMPIONE DEL MONDO" NICOLA RIZZOLI

05-11-2014 23:18 - stagione sportiva 2014-2015
Una Liguria compatta e piena di entusiasmo ha partecipato alla riunione svolta a Genova che ha visto come ospite Nicola Rizzoli. Un appuntamento speciale che ha richiamato un grande numero di associati, non solo del capoluogo ligure ma provenienti anche da tutte le altre Sezioni della regione. La serata è stata aperta con la proiezione di un filmato che ha ripercorso le emozioni della finale in Brasile, seguito da un´ovazione tributata da tutti i presenti. Grandi applausi anche al palco dove erano presenti il Presidente del Comitato Regionale Arbitri, Mauro Bergonzi, alla sua prima uscita ufficiale alla riunione di una Sezione ligure dopo la nomina, ed il Presidente della Sezione di Genova, Alessandro Masini.
«A Nicola non possiamo che dire grazie per la grande disponibilità che ha dimostrato. - ha commentato Bergonzi - A soli tre mesi dalla finale del Campionato del Mondo, Rizzoli ha infatti deciso di effettuare la sua prima visita ufficiale proprio qui a Genova per incontrare i colleghi della Liguria». Quella di Rizzoli è stata infatti una visita volontaria e non derivante dal sorteggio, a testimonianza della sua vicinanza al mondo arbitrale ligure.
Una serata che può essere definita più una lunga chiacchierata tra colleghi, durata più di due ore, che una lezione monologo. Nicola ha intrattenuto i colleghi parlando di impegno, preparazione della partita e lettura di situazioni di giuoco. «Se per essere nel posto idoneo per valutare servono tre passi fateli. - ha detto ai giovani colleghi - Il passo più difficile, quello che vi porta nella posizione migliore, è sempre l´ultimo. Ma chi lo compie, pur faticando ma non accontentandosi di quello che ha già, è colui che poi ce la fa. Siate pronti, reattivi e studiate, cercando di prevenire gli eventi e limitare gli effetti a sorpresa».
Non sono poi mancati aneddoti legati alla recentissima esperienza Mondiale, con le emozioni vissute dalla squadra arbitrale italiana in Brasile. Numerose le domande poste dal pubblico, alle quali Nicola ha risposto soddisfacendo ogni curiosità. Tantissime poi le fotografie in cui ha posato insieme ai giovani colleghi. «Una serata davvero speciale. - ha detto il Presidente della Sezione di Genova Alessandro Masini - Non è infatti da tutti i giorni avere con noi l´arbitro di una finale del Campionato del Mondo. Occasioni come questa contribuiscono ad accrescere lo spirito di gruppo. Nicola ha dimostrato di possedere, oltre ad eccelse doti tecniche, anche grandi qualità umane. Lo ringraziamo per aver anche portato molto materiale, compresa la sua divisa autografata, per Genova e i suoi angeli del fango».
Durante la serata sono poi stati consegnati i premi sezionali di Genova: "Levrero" a Pietro Campazzo, "Lupi" a Roberto Lazzarino, "Bertacchi" a Michele Bernardini, "Doveris" ad Alessandro Macrì Speranza, "Gambarotta" a Mario Attardi e "Gazzano" a Massimo Serena. Infine lo scambio di regali con Rizzoli che ha donato alla Sezione di Genova la sua divisa internazionale, firmata anche dagli assistenti Renato Faverani e Andrea Stefani, ricevendo dal Presidente Masini un´opera che raffigura il capoluogo ligure.
Nel pomeriggio Rizzoli aveva anche effettuato un allenamento, con un Mauro Bergonzi ancora in "smagliante forma Campionato", insieme ai colleghi nazionali liguri.

Fonte: Federico Marchi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio