06 Ottobre 2022

SEZIONE DI IMPERIA: BIG ED ESORDIENTI FIANCO A FIANCO

18-09-2013 22:01 - stagione sportiva 2013-2014
Nella foto principale un gruppo degli arbitri imperiesi, nelle altre foto alcuni momenti del raduno.
Arbitri dell´ultimo corso e colleghi che operano ai massimi livelli nazionali fianco a fianco. Questo è stato lo spirito del raduno precampionato organizzato dalla sezione di Imperia. Al raduno, insieme agli oltre 100 arbitri imperiesi, non sono infatti voluti mancare i colleghi che operano in campo nazionale come l´arbitro Davide Massa della Can A, l´assistente Stefano Alassio e l´osservatore Luca Amoretti entrambi della Can B, e gli arbitri della Can 5 Ettore Quarti, Omar Stoppa e Gianluca Morelli. La giornata si è aperta con i tradizionali test atletici che, a causa del maltempo, sono stati effettuati all´interno della palestra San Camillo. Nel pomeriggio, presso la sede del Coni, si sono svolti i quiz e le riunioni tecniche alla presenza di Luca Gaggero, responsabile del modulo Perfezionamento e Valutazione del Settore Tecnico, che ha illustrato le novità regolamentari di quest´anno anche attraverso la visione di alcuni filmati relativi a situazioni di giuoco. "La sezione di Imperia sta vivendo un momento particolarmente felice - ha commentato il presidente Franco Cane - Davide Massa, che ormai è entrato da tempo stabilmente nell´organico degli arbitri di serie A, deve rappresentare un esempio per tutti i nostri associati. Con una giusta preparazione tecnica ed atletica, oltre ad un´imprescindibile serietà e spirito di sacrificio, ogni traguardo è possibile".
Per il CRA Liguria era presente il responsabile degli assistenti Maurizio Viazzi. Il raduno si è concluso con le disposizioni tecniche impartite dal presidente Franco Cane per la stagione 2013/2014.

Fonte: Federico Marchi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio
refresh


cookie