05 Dicembre 2020

SEZIONE DI LA SPEZIA: FESTA DI FINE STAGIONE CON PISACRETA

24-06-2014 02:54 - stagione sportiva 2013-2014
Alla presenza del vicepresidente dell´AIA, Narciso Pisacreta, si è svolta la festa di fine stagione sportiva della sezione di la Spezia. Un appuntamento conviviale, che ha visto la partecipazione anche di molti famigliari, per incontrarsi al termine dei campionati e tirare le somme sull´annata. L´occasione è stata infatti anche quella della consegna dei premi sezionali, ai colleghi che si sono particolarmente distinti. Il Premio "William Toti", consegnato da Narciso Pisacreta, è stato assegnato all´osservatore Loris Pedroni. Il Premio "Christian Villella", consegnato dal presidente del Comitato Regionale Arbitri della Liguria, Andrea Torti, e da Lino Villella, padre del collega cui è intitolato il riconoscimento, è andato al giovane arbitro Diego Angelotti. "E´ per me un grande piacere essere stato presente a questo appuntamento. - ha commentato Pisacreta - Un´occasione molto significativa in cui ci si ritrova al termine della stagione sportiva che si sta concludendo. Sono sempre contento di tornare in Liguria, una regione che esprime quantità e qualità nel mondo arbitrale".
Un momento particolare e toccante è stato il premio dato al dimissionario presidente Stefano Bassi, da parte del suo vice Gabriele Zennaro a nome di tutta la sezione, salutato da grandi applausi dagli associati spezzini. Alla festa hanno partecipato anche tutti i componenti, collaboratori e referenti del CRA Liguria ed i presidenti delle altre sezioni della regione, impegnati nel pomeriggio nell´ultima consulta della stagione, oltre che il coordinatore del Settore Tecnico, Marcello Marcato, ed il responsabile del modulo perfezionamento Luca Gaggero. In chiusura di serata la sezione dell´estremo levante ligure ha voluto consegnare un pensiero al vicepresidente Narciso Pisacreta ringraziandolo della presenza.

Fonte: Federico Marchi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio