25 Ottobre 2021

SEZIONE DI LA SPEZIA: BALDACCI SUL RUOLO DELL´OSSERVATORE

04-03-2013 - stagione sportiva 2012-2013
E´ stato l´importante ruolo dell´osservatore arbitrale il tema centrale della riunione tecnica che Paolo Baldacci, attuale componente della CAI, ha tenuto presso la sezione di La Spezia. Una vera e propria lezione a tutto tondo, durante la quale Baldacci ha trasmesso a tutti i colleghi presenti la propria esperienza dirigenziale maturata negli anni come componente di vari organi tecnici nazionali e come presidente del Comitato Regionale Arbitri del Piemonte. "Con parole semplici, appropriate e convincenti, - ha commentato il presidente della sezione di La Spezia, Stefano Bassi - Paolo Baldacci ha saputo catturare l´attenzione dei numerosi colleghi presenti, ed in speciale modo dei neo immessi. Il messaggio che è passato alla fine della serata, impreziosita anche dai molti interventi degli osservatori arbitrali in sala, è stato quello che tutti, nel proprio ruolo, possono essere parte attiva ed importante di un´Associazione che fa crescere arbitralmente ed umanamente i propri associati".
Presenti in sala anche i nuovi arbitri della sezione spezzina, che hanno ascoltato con grande attenzione quanto detto sul ruolo dell´osservatore arbitrale e sulla stesura della sua relazione, visto che per loro era una novità assoluta. La serata, durante la quale il presidente Stefano Bassi ha consegnato un omaggio a Paolo Baldacci a nome di tutti gli arbitri di la Spezia, si è immancabilmente conclusa con una cena che ha testimoniato l´affiatamento presente all´interno della sezione ligure.

Fonte: Federico Marchi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari