27 Ottobre 2020

SEZIONE DI SAVONA: FESTA CON I PREMI DI FINE STAGIONE SPORTIVA

15-07-2014 18:30 - stagione sportiva 2014-2015
Al termine di un anno impegnativo, che ha visto l'insediamento del nuovo presidente Fabio Muratore e il trasferimento dei locali sezionali, la stagione sportiva 2013/2014 è stata celebrata con una festa organizzata dalla sezione di Savona. Durante l'occasione è stato tracciato un rapido consuntivo dell'annata e sono stati consegnati i premi sezionali 2014. Il Premio "Ruffinengo", assegnato all'arbitro più completo sotto il profilo tecnico ed associativo, è andato a Younes Taibout; il Premio "Calzolani", destinato al direttore di gara maggiormente distintosi durante il primo anno di attività, è stato vinto da Lorenzo Bardini; il Premio "Peluffo" per il miglior osservatore arbitrale in base alle valutazioni delle relazioni tecniche ed alla disponibilità è andato ad Andrea Bosio; infine il Premio "Peluffo" all'assistente arbitrale regionale più completo sotto il profilo tecnico ed associativo è stato assegnato da Giacomo Zanin.
"La Sezione AIA di Savona è attiva dal 1923 - ha ricordato Fabio Muratore fotografando la realtà savonese - grazie ai 13 nuovi Arbitri da poco immessi, ha ora raggiunto il numero di 86 unità. A livello nazionale siamo rappresentati dagli assistenti arbitrali Roberto Margheritino in CAN PRO e da Giulio Fantino in CAN D". Durante la serata il presidente Muratore ha mostrato ai colleghi, insieme al responsabile del modulo perfezionamento e valutazione del Settore Tecnico, Luca Gaggero, la divisa donata alla sezione con le firme di tutti gli Arbitri della Serie A e del designatore UEFA Pierluigi Collina.

Nella foto il presidente Fabio Muratore e Luca Gaggero con la divisa donata alla sezione.

Fonte: Federico Marchi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio