19 Maggio 2022

SEZIONE DI SAVONA: FESTA CON I PREMI DI FINE STAGIONE SPORTIVA

15-07-2014 18:30 - stagione sportiva 2014-2015
Al termine di un anno impegnativo, che ha visto l'insediamento del nuovo presidente Fabio Muratore e il trasferimento dei locali sezionali, la stagione sportiva 2013/2014 è stata celebrata con una festa organizzata dalla sezione di Savona. Durante l'occasione è stato tracciato un rapido consuntivo dell'annata e sono stati consegnati i premi sezionali 2014. Il Premio "Ruffinengo", assegnato all'arbitro più completo sotto il profilo tecnico ed associativo, è andato a Younes Taibout; il Premio "Calzolani", destinato al direttore di gara maggiormente distintosi durante il primo anno di attività, è stato vinto da Lorenzo Bardini; il Premio "Peluffo" per il miglior osservatore arbitrale in base alle valutazioni delle relazioni tecniche ed alla disponibilità è andato ad Andrea Bosio; infine il Premio "Peluffo" all'assistente arbitrale regionale più completo sotto il profilo tecnico ed associativo è stato assegnato da Giacomo Zanin.
"La Sezione AIA di Savona è attiva dal 1923 - ha ricordato Fabio Muratore fotografando la realtà savonese - grazie ai 13 nuovi Arbitri da poco immessi, ha ora raggiunto il numero di 86 unità. A livello nazionale siamo rappresentati dagli assistenti arbitrali Roberto Margheritino in CAN PRO e da Giulio Fantino in CAN D". Durante la serata il presidente Muratore ha mostrato ai colleghi, insieme al responsabile del modulo perfezionamento e valutazione del Settore Tecnico, Luca Gaggero, la divisa donata alla sezione con le firme di tutti gli Arbitri della Serie A e del designatore UEFA Pierluigi Collina.

Nella foto il presidente Fabio Muratore e Luca Gaggero con la divisa donata alla sezione.

Fonte: Federico Marchi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie