02 Dicembre 2020

SEZIONI DI CHIAVARI E LA SPEZIA: DI NUOVO IN RADUNO INSIEME

04-10-2013 19:15 - stagione sportiva 2013-2014
Si è ripetuto anche quest'anno, dopo le esperienze positive del passato, il raduno congiunto di inizio stagione organizzato dalle sezioni di Chiavari e di La Spezia. L'appuntamento si è svolto, per il secondo anno consecutivo, presso la base della Aeronautica Militare di Cadimare a La Spezia. "Da anni la collaborazione tra le due sezioni del levante ligure produce risultati eccezionali - ha detto il presidente di La Spezia Stefano Bassi - e per questo, per l'ennesima volta, si è deciso di iniziare la stagione insieme come una squadra". La due giorni si è aperta con lo svolgimento dei quiz tecnici e dei test atletici, brillantemente superati da tutti gli associati, ed è proseguita con le riunioni. La presenza del Settore Tecnico, rappresentato dal coordinatore Marcello Marcato, ha ulteriormente arricchito il valore e l'importanza del raduno. Tutti i presenti in sala hanno seguito con gran interesse le delucidazioni e sono intervenuti con numerose domande. Spazio anche agli osservatori, cui sono stati illustrati i recenti cambiamenti apportati per quanto concerne i criteri valutativi di una prestazione arbitrale.
"Abbiamo anche svolto una breve riunione dei giovani facenti parte del nostro programma Mentor & Talent sezionale - ha aggiunto il presidente di Chiavari Roberto Gandini - Proseguendo nel cammino intrapreso nella passata stagione sportiva, anche quest'anno Emmauel Crova, Luca Filangeri e Remo Simonetti, con Gabriele Fabian che si occuperà in particolare dei ragazzi in fascia selezionabile CRA, provvederanno ad accompagnare le giovani giacchette nere sui campi della provincia a partire dai loro primi fischi sino a farli arrivare alla Seconda Categoria". Durante le riunioni è intervenuto anche il comandante della base militare, presso cui le due sezioni sono state ospiti, con una interessante lezione sulla preparazione atletica basata su esperienza personale. I due presidenti di sezione, Stefano Bassi e Roberto Gandini, hanno poi esposto una propria relazione rispettivamente sull'importanza dei particolari e sulla figura dell'arbitro e sul suo ruolo.
Al raduno ha partecipato, in rappresentanza del Comitato Regionale Arbitri della Liguria, il componente Roberto Romeo designatore e organo tecnico per la 1ª Categoria. Non sono mancate infine le premiazioni per gli associati che hanno ottenuto i migliori risultati nei quiz tecnici e nei test atletici.

Fonte: Federico Marchi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio