21 Ottobre 2020

Savona, la festa di fine stagione

10-06-2010 - stagione sportiva 2009-2010
Capellupo, il presidente di sezione Zito ed il presidente del Cra Torti
Il Componente del Comitato Nazionale Filippo Capellupo ha partecipato alla festa di fine stagione della sezione arbitri di Savona. La serata, che si è svolta nell´entroterra ligure alla presenza di tutti i colleghi savonesi e delle loro famiglie, ha visto la partecipazione anche del presidente del Cra Liguria Andrea Torti e del suo vice Giovanni Crucioli. "E´ stata una stagione molto intensa quella appena trascorsa, scandita soprattutto da continui rinvii di gare per le avverse condizioni meteo dei mesi invernali causa neve in Valbormida - ha detto il presidente della sezione savonese Mariano Zito -, ma anche avvincente ed equilibrata tanto che il capitolo promozioni e retrocessioni si è concluso nelle ultime giornate come pure le vincenti dei vari Campionati di Settore Giovanile". Ad inizio serata sono stati consegnati i tradizionali premi sezionali ai colleghi che maggiormente si sono distinti durante la stagione sportiva 2009/2010: il premio "Ruffinengo" all´arbitro Nicolò Zunino, il premio "Calzolani" all´arbitro Elena Manzieri, il premio "Peluffo" all´assistente Andrea Ferracin e il premio "Peluffo" all´osservatore Davide Cerri. Una targa speciale è stata consegnata al Presidente Cra Andrea Torti e un piatto in ceramica al Componente Nazionale Filippo Capellupo. Durante la stagione appena conclusa la sezione di Savona ha organizzato, presso i propri locali, anche alcuni incontri con calciatori, allenatori, dirigenti ed anche genitori di giovani giocatori per avvicinare sempre di più la figura dell´arbitro alle altre componenti del mondo del calcio. L´ultima si è svolta con gli atleti della società Vado, la cui prima squadra ha militato nel girone A del campionato ligure di Promozione. Ad illustrare il percorso di un arbitro, dalla formazione teorica a quella fisica con la preparazione atletica, è stato il presidente della sezione Mariano Zito. Durante la riunione si è anche discusso di regolamento e delle sue varie particolarità legate alla casistica. Al termine dell´incontro la società Vado si è dichiarata disponibile, nell´ottica di una collaborazione con la categoria arbitrale, ad aprire le porte delle proprie amichevoli per metterle a disposizione dei giovani arbitri come "palestra" di allenamento.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio