05 Dicembre 2020

Sezione di Genova: Imperia conquista il II Memorial Basile

15-06-2012 - stagione sportiva 2011-2012
Un condensato di sano agonismo, divertimento, sport ed un pizzico di emozione, nel ricordare il componente del Cra Liguria prematuramente scomparso poco più di un anno fa, ha caratterizzato il secondo Memorial "Basile" che si è svolto a Genova. Si è trattato di un torneo di 12 squadre, divise in tre gironi, con gli arbitri che lasciato in borsa il fischietto si sono misurati come calciatori. La vittoria finale è andata alla sezione di Imperia, che succede nell´albo d´oro alla rappresentativa della Guardia di Finanza. "Sono stati due giorni davvero intensi quelli dedicati al Memorial - ha detto il presidente della sezione di Genova Alessandro Masini - Sopra a tutto l´emozione di ricordare Nicola Basile insieme a tanti colleghi e amici provenienti da tante sezioni anche lontane. Un impegno davvero gigante che ha visto in prima linea Renato Bertolini e Anna Vitiello, ai quali va il ringraziamento di tutta la Sezione esteso anche a tutti i consiglieri e collaboratori che hanno saputo mettere in piedi questa manifestazione". Al Memorial hanno partecipato le sezioni di Parma, Bergamo, Foligno, Pistoia, Empoli, Carrara, Macerata, La Spezia, Novi Ligure, Chiavari e Imperia. Tiratissima la finale che ha visto i fischietti imperiesi contrapposti ai padroni di casa di Genova. La giornata è stata impreziosita dalla presenza del componente del Comitato Nazionale Erio Iori e di tutti i nazionali della Sezione di Genova, con la chicca della terna composta dall´arbitro Roberto Basile, figlio di Nicola, e dagli assistenti, gli internazionali Mauro Bergonzi e Andrea De Marco. Un derby ligure che si è risolto solo ai rigori con gli associati dell´estremo ponente ligure che hanno vinto per 4 - 2. "Siamo felicissimi perchè questo successo è il coronamento di parecchi anni di impegno, in cui il gruppo si è cementato fino a diventare quello che è oggi - ha detto il "mister" Stefano Alassio - accanto alla vecchia guardia, l´innesto di giovani ha portato entusiasmo e qualità". "Non posso che essere molto soddisfatto per questo successo - ha aggiunto il presidente della sezione di Imperia Franco Cane - ma al di la del risultato plaudo a manifestazioni come queste che accrescono lo spirito associativo e contribuiscono a fare gruppo tra i ragazzi". A consegnare il trofeo è stata la vedova del compianto Basile.

Fonte: Federico Marchi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio