18 Settembre 2020

Sezione di Savona: Stella "La meritocrazia è la base dell´Aia"

05-03-2012 - stagione sportiva 2011-2012
Il presidente della sezione di Savona Mariano Zito e Luigi Stella
Si è parlato dei valori fondanti dell´Associazione Italiana Arbitri, ma anche di questioni tecniche e tattiche, durante l´incontro che si è svolto a Savona con il componente della Can D Luigi Stella. Una lezione dinamica e coinvolgente, grazie anche all´utilizzo di filmati che rappresentano una novità importate delle ultime stagioni, seguita da un gran numero di associati della sezione di Savona che hanno interagito ponendo diverse domande all´ospite. "La meritocrazia è la base fondante dell´Aia, non esistono altre vie" ha detto Stella alla sala dove, oltre ai giovani arbitri di Savona, erano presenti associati da altre sezioni liguri come il vicepresidente di Genova e componente del settore tecnico Marcello Marcato accompagnato dall´assistente Francesca Crispo e gli imperiesi in forza alla Can D l´arbitro Fabio Piscopo e l´osservatore Luigi Rambaldi. "Quindi applicazione costante delle Regole - ha proseguito Stella - iniziando a fare bene le cose semplici e lo spostamento" che deve essere in linea con le indicazioni dell´organo tecnico di competenza. "Continuano presso la sezione di Savona le riunioni tecniche con ospiti illustri - ha commentato il presidente Mariano Zito - Questa volta siamo stati onorati di avere con noi Luigi Stella, della sezione di Torino, componente della Can D, che ringraziamo sia per la semplicità della sua esposizione, sia per averci aiutato a crescere ulteriormente".


Fonte: Federico Marchi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio