25 Settembre 2022

Albenga,la visita di Stefano Farina

15-03-2010 - stagione sportiva 2009-2010
Il commissario della Can D Stefano Farina ha partecipato, presso la biblioteca civica di Alassio, ad una riunione della sezione di Albenga. "Dopo Andrea Lastrucci, Farina è il secondo organo tecnico che viene ospite nella nostra sezione - ha detto il presidente Fernando Di Latte - di Stefano sappiamo tutto, lo conosciamo come arbitro e lo stiamo apprezzando come dirigente". "Fa piacere essere ospite di questa sezione che ricordo con affetto per due motivi - ha risposto l´ex arbitro internazionale - il Premio Geddo, di cui sono stato insignito, e l´amico Rosso con cui arbitravo ai tempi della promozione". Alla riunione è intervenuto anche il presidente del Cra Liguria Andrea Torti. "La stagione - ha detto - sta arrivando alla fase più importante, quella in cui le squadre si giocano tutto. Occorre essere concentrati, pronti e preparati, dobbiamo parlare di meno e lavorare di più sul terreno di gioco". Stefano Farina ha tenuto una lezione tecnica sull´approccio motivazionale all´arbitraggio. "Un buon arbitro - ha spiegato - deve studiare le partite, avere competenza ed essere preparato a livello fisico e di regolamento; deve inoltre capire il contesto in cui si trova a dirigere una gara". In questo senso, oltre alla preparazione tecnica, è importante l´automotivazione e la preparazione psicologica per affrontare le gare, elaborando al meglio anche le sconfitte. "Come vedete questo bicchiere ? - ha domandato Farina ai presenti in sala mostrando un bicchiere riempito per metà - occorre pensare a se stessi in modo positivo ed essere contenti di ciò che si ha, della gara che andiamo a dirigere. Infine - ha concluso il commissario Can D - dovete chiedervi se state sfruttando a pieno le vostre potenzialità, per riuscire in questo occorre credere in se stessi, e questo vale non solo nell´arbitraggio ma anche nella vita".

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio
refresh


cookie