30 Novembre 2020

Conclusi i corsi: 51 nuovi arbitri a Genova, Chiavari e Savona

20-01-2012 - stagione sportiva 2011-2012
Nella foto la presentazione dei nuovi abitri di Genova durante la runione plearia
Cresce anche in Liguria il numero di arbitri. In queste settimane, infatti, si sono conclusi i primi corsi organizzati in questa stagione sportiva 2011/2012 dalle varie sezioni della regione. Il numero più alto è ovviamente scaturito dagli esami che si sono svolti presso la sezione di Genova. La commissione ha dichiarato idonei 35 ragazzi che, superando brillantemente tutte le prove, sono entrati a far parte dell´Associazione Italiana Arbitri. "Si sta caratterizzando sempre più la partecipazione ai nostri corsi di ragazzi provenienti da paesi esteri - ha commentato il presidente della sezione genovese Alessandro Masini - questo non può che farci piacere in quanto si ribadisce la capacità per la nostra Associazione di rappresentare un punto di riferimento oltre che sportivo anche dal punto di vista sociale come momento di integrazione". I nuovi arbitri si sono già potuti presentare ai colleghi nel corso dell´ultima riunione plenaria. Anche la sezione di Chiavari ha concluso il primo corso arbitri della stagione. Al termine degli esami sono entrati a far parte dell´Aia otto nuovi associati. "Con grande piacere la nostra sezione da il benvenuto agli otto nuovi colleghi che, dopo aver sostenuto brillantemente l´esame, sono a diventati a tutti gli effetti arbitri e molto presto inizieranno le loro prime gare" ha detto il presidente Roberto Gandini. Concluso il primo corso anche a Savona a seguito del quale la sezione può contare su otto nuovi arbitri. "Accogliamo a braccia aperte questi nostri nuovi colleghi - ha commentato il presidente della sezione di Savona Mariano Zito - che esordiranno nei campionati giovanili provinciali nelle prossime settimane. L´età media è di 17 anni e sono tutti studenti".

Fonte: Federico Marchi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio