03 Dicembre 2020
news

FABIO VICINANZA: "LA NOSTRA SQUADRA È PRONTA"

20-09-2018 12:10 - 2018-2019 CRA News
A cura di Manuela Sciutto

"Siamo all´inizio, domani partono i Campionati di Eccellenza e di Promozione. La nostra squadra è pronta, io sono sicuro che così come abbiamo fatto gli anni scorsi, anche quest´anno non solo saremo altrettanto bravi ma lo saremo ancora di più. Ci sarà qualche fisiologico errore com´è normale che sia, ma sicuramente stiamo lavorando a tutto tondo per innalzare i nostri step qualitativi". Queste parole sono state pronunciate da Fabio Vicinanza Presidente del Comitato Regionale Arbitri della Liguria, durante il raduno Pre-Campionato svoltosi a Loano 2 Village nelle giornate di venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 settembre.
Il Presidente, inoltre, durante il corso del raduno, ha manifestato la sua soddisfazione per gli importanti risultati raggiunti, sia atletici sia tecnici, grazie al lavoro di gruppo "ho il privilegio di avere al mio fianco una squadra bellissima e fortissima, qui siamo veramente uno per tutti e tutti per uno, grazie ai miei validissimi Componenti/Collaboratori/Referenti e grazie ai sacrifici dei Presidenti di Sezione, che hanno un compito molto impegnativo e delicato trovandosi a lavorare con ragazzi da poco affacciati al mondo arbitrale".
Riportando risultanze migliori rispetto a quelle della Stagione precedente, infatti, gli arbitri, nelle giornate di lunedì 3 e giovedì 6 settembre, sono stati valutati nei 40 m e nello yo-yo test, mentre gli assistenti nella giornata di sabato 8 sono stati sottoposti all´agility ed all´ariet test. Le prove atletiche si sono svolte in linea con le disposizioni impartite dal Settore Tecnico durante l´incontro con i Referenti atletici di CRA e CPA avvenuto a Sportilia a fine agosto.
Per quanto attiene all´aspetto tecnico, invece, nel corso del raduno a Loano, l´intero organico è stato sottoposto ai quiz regolamentari, con risultati molto soddisfacenti, segno di un´approfondita ed accurata preparazione tecnica.
Durante il raduno, caratterizzato da ritmi serrati, ai fini di una crescita a tutto tondo, molti sono stati i "focus" posti, gli argomenti trattati e le disposizioni impartite, anche con il metodo della match analysis.
Il tema del posizionamento statico e dinamico è stato affrontato dal Presidente Fabio Vicinanza sul terreno di giuoco: solo se si è in una buona posizione sul campo si ha la possibilità di vedere il fallo e di valutarlo con la giusta credibilità.
È stata illustrata la nuova relazione dell´osservatore con una riorganizzazione dei quadri più sintetica ed incisiva e l´applicazione di quest´ultima alla prestazione arbitrale. Grazie all´ausilio di filmati, Maurizio Viazzi, componente della Commissione Arbitri Interregionale, è riuscito a creare un interessante confronto tra osservatori ed arbitri, entrambi presenti alla spiegazione.
Al fine di un continuo aggiornamento, anche con l´ausilio di filmati, è stata illustrata la Circolare n. 1 da Lorenzo Ferrandini, Michele Gottardi, e Francesca Crispo appartenenti al Settore Tecnico, che impartisce le disposizioni su indicazione di Alfredo Trentalange e di tutti i suoi collaboratori per portare assoluta uniformità su tutto il territorio nazionale. Lo stesso Michele Conti, Componente del Comitato Nazionale, ha ringraziato il Settore Tecnico per il grande lavoro svolto, sottolineando come tutto questo venga fatto assolutamente gratuitamente, per spirito di servizio nei confronti dell´Associazione.
Altro momento importante del raduno è stata la comunicazione dei nominativi dei quattro arbitri inseriti nel progetto "Talent e Mentor" con Responsabile Michele Manera, individuati sulla base di caratteristiche che ne rendono interessanti le prospettive future: Davide Biase (Sezione di Genova), Emanuele Del Panta (Sezione di Imperia), Fabio Rinaldi (Sezione di Novi Ligure) e Gianluca Sanguinetti (Sezione di La Spezia).
Il raduno Pre-Campionato si è concluso con un importante messaggio che Michele Conti ha voluto trasmettere a tutti i presenti: "L´invito che vi faccio è quello di andare in campo togliendovi tutti i retropensieri su cui non potete intervenire, tutte le cose che non vi possono essere utili per dare il meglio di voi stessi. Concentrandovi su quello che potete fare, sicuramente quel famoso passo in più, lo farete sia in campo che nell´Associazione."


Fonte: Manuela Sciutto

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio