21 Settembre 2020
news

SEZ NOVI LIGURE - DOPO GLI ESORDI, I COMMENTI A FREDDO DEI NEO ARBITRI

03-11-2016 20:33 - 2016-2017 SEZ - News
DOPO GLI ESORDI, I COMMENTI A FREDDO DEI NEO ARBITRI.
A cura di Alda Hoxha.

Si è tenuta venerdì 28 Ottobre, nei locali di Piazza Dellepiane, la quarta Riunione Tecnica Stagionale.
Il nostro Presidente, Massimiliano Fortunato, ha voluto cominciare la riunione in una maniera un po´ particolare: ha voluto chiedere ai nostri nuovi arbitri quali fossero state le loro impressioni durante l´esordio e quale sia il loro obiettivo futuro. Tra i commenti dei ragazzi sono emerse le sensazioni positive da loro provate e la voglia di migliorare. Scendere in capo in veste di arbitro e non più in veste di calciatore, come è stato per due colleghi come Ludovico Grandi e Marcello Giordano, ti permette di vedere il campo e le dinamiche del gioco sotto un´angolatura completamente diversa. Non ci sono i compagni di squadra che ti aiutano, che in caso di errore ti sostengono e in caso di vittoria gioiscono con te. Sei da solo, con le tue decisioni, i tuoi successi e le tue sconfitte. Questo ruolo implica grandi responsabilità e una grande concentrazione, scaturisce nell´arbitro grandi emozioni, come è stato per il nostro giovanissimo arbitro Riccardo Dell´Imperio, che ha messo da parte i suoi 15 anni e ha tirato fuori la grinta e la voglia di far bene il proprio "lavoro". Andrea Bari, che il prossimo weekend esordirà in una categoria superiore, ha giustamente affermato che uno dei suoi traguardi, oltre a migliorare, è quello di divertirsi in campo. Questo spirito però, deve essere presente anche tra i giovani calciatori, Alessandro Graziano, con dispiacere ha evidenziato la carenza dello spirito di correttezza, il cosiddetto fair play.
Gli obiettivi dei nostri giovani ragazzi? Tanti! Fare sempre meglio per poter avanzare di categoria e chissà, un giorno, come ha detto Nicolò Caruso, arbitrare la finale dei mondiali.
I racconti dei giovani arbitri esordienti avranno certamente fatto ricordare a tutti i colleghi presenti il momento della loro prima partita, suscitando certamente più di un sorriso.
Successivamente il Presidente con l´ausilio di riferimenti grafici e slide, ha mostrato ai presenti la posizione migliore e lo spostamento più efficace da eseguire durante la partita. Ha fornito a tutti i colleghi preziosi consigli che risulteranno utili per prendere la decisione più giusta.
Fiero delle prestazioni dei ragazzi, ha augurato loro un grosso in bocca al lupo in vista delle gare!"


Fonte: Davide Maccagno

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio