25 Settembre 2020

SEZIONE DI CHIAVARI: RIUNIONE CON IL MENTOR ANTONIO DEFANO

14-03-2014 00:03 - stagione sportiva 2013-2014
E' stata un'analisi sul ruolo del Mentor a caratterizzare l'ultima riunione tecnica organizzata dalla sezione di Chiavari. Protagonista della serata è stato infatti il Mentor ligure Antonio Defano, della sezione di Genova, che ha illustrato ai presenti i compiti e gli obiettivi di questa figura ormai collaudata da alcune stagioni sportive. "Tramite le cinque visionature, numero minimo previsto dal regolamento, si vuole cercare di proseguire il lavoro svolto dalle sezioni, una volta avvenuto l'approdo al Comitato Regionale Arbitri di competenza da parte del giovane arbitro. - ha spiegato Defano - Si riprende infatti il format utilizzato per le prime gare della carriera dove ogni arbitro ha il suo Tutor personale per almeno tre gare". Ruolo chiave del Mentor, parola di origine greca che significa "istruttore/guida", è la capacità di far gradualmente sviluppare le abilità e riuscire ad eliminare e correggere difetti ed errori dei giovani colleghi. Durante la riunione Antonio Defano, in qualità di rappresentante del Settore Tecnico, ha proposto anche la visione di alcuni filmati su episodi di giuoco. Ne è nato una costruttivo dibattito che ha visto gli interventi di tutti i colleghi in sala. "E' stata una validissima occasione per discutere tutti insieme e ha contribuito, grazie alla partecipazione attiva dei presenti, a creare uno spunto di crescita singola e di gruppo" ha commentato il presidente della sezione di Chiavari, Roberto Gandini.
(Nella foto principale, da sinistra, il presidente del CRA Liguria, Andrea Torti, ed i quattro Talent con in mezzo Antonio Defano. Nell'altra foto il Mentor ligure).



Fonte: Federico Marchi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio