09 Agosto 2020

SEZIONE DI CHIAVARI: SERATA DEDICATA AL PROGETTO MENTOR&TALENT SEZIONALE

06-05-2015 22:31 - stagione sportiva 2014-2015
Il Mentor sezionale Remo Simonetti ha tenuto una riunione presso la propria Sezione di Chiavari. Come da sua tradizione ha trattato una serie di argomenti abbinando le sue due grandi passioni: l'arbitraggio e i fuochi d'artificio. Introduzione dedicata ad un riassunto del progetto Mentor & Talent sezionale della corrente stagione sportiva, analizzato con una chiave di lettura completamente nuova nel mondo arbitrale: per la prima volta si sente parlare di "Arbitrometro".
Analisi condotta secondo il principio dell'esame delle Componenti Principali che tiene in considerazione due variabili (ci si riferisce alla tabella delle valutazioni compilata dai Mentor dopo ogni visionatura): lo Score (Punteggio degli arbitri in ogni singola prestazione) e il Loading (ossia il carico o peso delle variabili).
Ciò che pare lampante dal plotting di queste due variabili, è che le maggiori carenze sono riguardanti l'aspetto atletico e in particolare quello dello spostamento che implicano obbligatoriamente errori di valutazione di natura tecnica e regolamentare.
La seconda parte della riunione è invece dedicata alla seconda grande passione del relatore: gli spettacoli pirotecnici. L'analisi di una gara è affiancata al processo che porta all'esplosione di un fuoco d'artificio.
Vengono analizzati e paragonati gli effetti, le fasi, i colori, le distanze e la valutazione. Ad esempio le fasi di una gara, suddivise in Apertura, Fase centrale e Chiusura, sono elementi ricorrenti in entrambi gli spettacoli, perché in fondo anche la partita di calcio è uno spettacolo pirotecnico, come vuole fare intendere Remo.
Ma anche la fase valutativa è altamente collegata: basti pensare alla valutazione che ogni arbitro riceve quando viene visionato da un Osservatore o Organo Tecnico e allora appare lampante il collegamento tra il giudizio emesso a riguardo della precisione con cui uno spettacolo pirotecnico viene eseguito e la valutazione riguardante l'approccio, il controllo e la gestione della gara da parte di un arbitro; oppure come si vuole valutare il ritmo di uno spettacolo pirotecnico allo stesso modo nella prestazione di un arbitro si deve tenere in considerazione la preparazione atletica e il posizionamento sul terreno di gioco.

Nella foto principale Remo Simonetti con il Presidente della Sezione di Chiavari Pietro Garilli.

Fonte: Emmanuel Crova

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio