19 Settembre 2020

SEZIONE DI GENOVA: RIUNIONE CON EMIDIO MORGANTI

19-12-2013 19:01 - stagione sportiva 2013-2014
"Un corso come quello degli arbitri rappresenta una scuola di vita che, se fossimo negli Stati Uniti, costerebbe 10 mila dollari". Con questa definizione il vicecommissario della Can B Emidio Morganti, durante una riunione organizzata dalla sezione di Genova, ha perfettamente fotografato la realtà arbitrale e tutto quello che significa anche oltre lo stretto aspetto sportivo. "E´ stata una riunione di grande spessore e ricca di contenuti. - ha detto il presidente della sezione di Genova Alessandro Masini - Nell´occasione, approfittando della presenza dell´illustre ospite, sono state consegnate le borse di studio Premio Chiappone agli arbitri Fabrizio Valisena e Franc Kenfack, e le pergamene Aia agli associati Giuseppe Longo ed Enrico Montarsolo per i 50 anni di tessera". Presenti in sala anche alcuni associati liguri in forza alle massime commissioni nazionali, per la Can A gli assistenti Andrea Crispo, Maurizio Liberti e Giorgio Schenone, e per la Can B l´arbitro Davide Ghersini e l´assistente Stefano Alassio, oltre ovviamente al genovese Marco Ivaldi che con Morganti condivide il ruolo di vicecommissario. Durante al riunione Morganti, anche attraverso la proiezione di alcune slides, ha analizzato i vari aspetti che contraddistinguono l´arbitraggio. Subito dopo il vicecommissario della Can B ha risposto alle numerose domande, alcune delle quali relative alla sua esperienza arbitrale personale, giunte dai tanti associati presenti. In sala, oltre al coordinatore del Settore Tecnico, Marcello Marcato, e al componente del Cra Liguria, Lorenzo Bonello, anche alcuni colleghi provenienti dalle altre sezioni liguri. Al termine il Presidente Masini ha consegnato a Morganti la tradizionale opera in ardesia con il profilo della città della Lanterna, oltre ad una maglia con tutte le firme degli arbitri in forza alla Can B.

Fonte: Federico Marchi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio