11 Agosto 2020

SEZIONE DI LA SPEZIA: LA PREMATURA SCOMPARSA DI ALBERTO SAVELLI

17-10-2014 23:01 - stagione sportiva 2014-2015
La sezione della Spezia e tutto il mondo arbitrale ligure sono in lutto per la prematura scomparsa dell'osservatore Alberto Savelli, giovane collega di 33 anni, portato via da un male incurabile. Una partita durissima che lui ha combattuto con grande forza fino all'ultimo. "Aveva iniziato in giovanissima età, scalando velocemente tutte le categorie provinciali, fino ad arrivare ai massimi campionati regionali - lo ricordano i colleghi della sezione de la Spezia - Molti anni sulla cresta dell'onda, mettendo cuore e grinta sia in campo sia nell'ambiente sezionale, anche in qualità di istruttore al corso arbitri. Poi nel 2008, la voglia di nuovi stimoli l'aveva portato a frequentare il corso e raggiungere con successo la qualifica di osservatore arbitrale. Nel 2012 la nascita della figlia Emma gli aveva donato quella serenità che ognuno di noi sogna". Alberto è infatti sempre stato molto attivo all'interno della sua sezione, occupandosi dei corsi arbitri durante i quali metteva a disposizione dei giovani la sua esperienza, facendoli appassionare a questo ruolo ed insegnandogli cosa voglia dire essere un arbitro. "Noi vogliamo ricordarlo con quel sorriso, quella carica e quella determinazione che metteva in ogni partita, ci mancherà tantissimo". Il presidente del Cra Liguria Mauro Bergonzi e il presidente della sezione di La Spezia Loris Pedroni porgono alla famiglia le più sentite condoglianze a nome di tutti i colleghi.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio