01 Ottobre 2020

Sezione di Genova: riunione con Emiliano Gallione

28-03-2012 - stagione sportiva 2011-2012
Nella foto, da sinistra: Ivaldi, Crispo, Gallione, Schenone e Masini
E´ stata sicuramente una serata speciale, per tutti gli arbitri in forza all´organo tecnico sezionale di Genova, quella che ha visto come relatore Emiliano Gallione. L´arbitro della sezione di Alessandria, in forza alla Can B, ha infatti saputo affascinare i giovani colleghi genovesi, grazie anche ad una dialettica brillante e coinvolgente, parlando dalle sue esperienze personali e prendendo spunto da episodi a lui accaduti direttamente. La serata si è sviluppata principalmente sugli aspetti che un giovane deve avere e sviluppare, per trasformarsi in un arbitro capace di affrontare qualsiasi situazione si possa verificare su un terreno di giuoco. A rendere la riunione ancora più coinvolgente è stato l´utilizzo di alcuni filmati, che ritraevano situazioni di giuoco che hanno visto proprio Gallione come protagonista, su cui si è poi sviluppato il dibattito in sala, con i giovani direttori di gara che hanno posto molte domande all´ospite, a testimonianza dell´interesse che ha saputo suscitare. Alla riunione, alla quale era presente il vicepresidente del Cra Liguria Giovanni Crucioli, non hanno voluto mancare per accogliere Emiliano nella loro sezione il vice commissario della Can B Marco Ivaldi e gli assistenti genovesi Can B Giorgio Schenone e Andrea Crispo. "Questi sono appuntamenti molto importanti, soprattutto per i giovani arbitri in fase di formazione - ha commentato il presidente della sezione di Genova Alessandro Masini - non posso quindi che dichiararmi soddisfatto per questa nuova serata, ringraziando Emiliano Gallione per la disponibilità che ha dimostrato". L´ospite è stato, infine, omaggiato con la tradizionale immagine di Genova su ardesia.


Fonte: Federico Marchi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio