24 Settembre 2021
news

INTERVISTA AL COMPONENTE DEL C.R.A. LIGURIA ETTORE QUARTI

27-07-2021 14:50 - 2021-2022 CRA News
1) Ettore, raccontaci la motivazione che ti ha spinto a diventare arbitro di calcio.

Essendo un appartenente alle Forze dell’Ordine ho sempre creduto nel rispetto delle regole; inoltre sin da ragazzo ho praticato diversi sport di squadra anche a livello semiprofessionistico, provando una sorta di ammirazione per il mondo arbitrale, spesso criticato ingiustamente. Nonostante avessi già 27 anni decidevo quindi di iscrivermi al corso arbitri della Sezione di Imperia con l’obiettivo di diventare un buon arbitro e togliermi qualche soddisfazione personale, nonostante l’età avanzata, ma anche di mantenere una preparazione atletica accettabile. Il primo obbiettivo centrato è stato quello di far ricredere le persone che pensavano che fossi “vecchio” per raggiungere dei traguardi a livello nazionale.

2) Invece, nel corso della carriera arbitrale, qual è stata la tua più grande soddisfazione?

Non nascondo di aver vissuto durante il mio percorso arbitrale qualche delusione, ma anche moltissime soddisfazioni. Sicuramente la più grande risulta quella di essere stato nominato, circa quattro anni fa, Vice Commissario della Can5 in una commissione composta da persone competenti divenute grandi amici. Come arbitro, oltre alla finali scudetto dirette, rammento la soddisfazione di dirigere la Finale di Supercoppa a Teramo tra Real Rieti e Pescara: ricordo prima della gara il volto pieno di tensione dell’O.T. presente all’evento, l’attuale componente del Comitato Nazionale Luca Marconi: mi diressi verso di lui e con aria molto rilassata gli dissi: “Luca tranquillo, cosa vuoi che accada? E’ solo una partita di Futsal”.

3) Attualmente ricopri l'incarico di Componente del CRA. In cosa consiste il tuo ruolo?

Sono il Componente del CRA Responsabile del Calcio a 5, pertanto mi occupo della Formazione e crescita propedeutica degli arbitri di Calcio a 5, nonché della Formazione degli Osservatori arbitrali, ruolo fondamentale per la crescita dei visionati.

4) In relazione al ruolo che attualmente ricopri, quali sono gli obiettivi che ti sei proposto per questa Stagione Sportiva?

Dopo aver ricevuto la telefonata dal Presidente del CRA Fabio Vicinanza con la quale mi proponeva il ruolo attuale, non nascondo di essere rimasto inizialmente indeciso nell’accettare il ruolo, ma dopo quattro anni passati ai vertici del Futsal nazionale, ho capito che dovevo porre la mia esperienza a disposizione degli associati della mia regione. Devo purtroppo constatare che il Calcio a 5 in Liguria risulta molti anni indietro rispetto al range nazionale, con la presenza di poche società e strutture. Ma il mio obiettivo sarà quello di coinvolgere, con il solito entusiasmo e passione che mi ha sempre contraddistinto, i sette Presidenti di Sezione al fine di reperire più associati possibili per introdurli in un percorso di formazione e crescita che possa un giorno fare arrivare loro, senza alcuna difficoltà, alla CAN5 per togliersi grandi soddisfazioni.

5) Che cosa consiglieresti agli arbitri, agli assistenti e agli osservatori che aspirano a raggiungere il livello nazionale?

Lavorare, lavorare e lavorare, ovvero coltivare i propri sogni senza però mai perdere l’umiltà, mettendosi sempre in discussione, curare la preparazione atletica e la conoscenza del regolamento. Per ognuno di Voi ci saranno dei momenti difficili o di sconforto, ma la cosa più importante è avere una grande autostima di se stessi per ripartire più forti di prima, imparando dai propri errori. Siate sempre Voi stessi, camminate sempre con la testa alta, ma soprattutto fate comprendere a tutte le persone che vi circondano che Voi non FATE l’arbitro ma SIETE arbitri in campo e nella vita! Un grosso in bocca al lupo a tutti Voi per la stagione sportiva che sta per cominciare.
A cura di Matteo Fazioli


Fonte: Matteo Fazioli

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari