01 Luglio 2022
news

RIVISTA "L'ARBITRO". MARCHI: "RACCONTIAMO L'ASSOCIAZIONE".

29-12-2021 01:19 - 2021-2022 CRA News
“Abbiamo un compito fondamentale, quello di raccontare insieme la nostra Associazione”. Queste le parole con cui il Direttore Responsabile della Commissione Nazionale della Comunicazione Federico Marchi ha aperto la riunione di Redazione dei Referenti Sezionali liguri della Rivista “l’Arbitro”, che si è svolta venerdì 20 dicembre, presso la sede della Sezione AIA di Genova.
“Solo grazie al lavoro di tutti i 235 Componenti di questa squadra - ha proseguito Federico - possiamo rendere efficace la nostra comunicazione, che deve essere uniforme su tutto il territorio nazionale. Siamo un grande gruppo e ognuno di voi svolge un ruolo determinante per rappresentare all’esterno la vita di ogni Sezione”.
Prima di iniziare i lavori, Marchi ha ringraziato il Presidente del Comitato Regionale Arbitri della Liguria Fabio Vicinanza per l’organizzazione di questa importante riunione nonché il Presidente della Sezione di Genova Roberto Romeo per aver messo a disposizione i locali sezionali.

In seguito, ha preso la parola il Presidente del CRA Liguria Fabio Vicinanza: “La comunicazione trasmette informazioni al mondo esterno e, pertanto, va curata nei minimi dettagli affinché il messaggio che viene trasmesso sia efficacemente compreso dal pubblico. Ringrazio tutti coloro che mettono al servizio dell’Associazione la propria professionalità. Da parte mia e di tutto il Comitato c’è appoggio e collaborazione per le iniziative che intenderete intraprendere”.

I lavori sono poi proseguiti sotto la guida del Componente Nazionale della Commissione Comunicazione Manuela Sciutto, con la collaborazione del Referente del CRA Liguria Matteo Fazioli.
“Affinché la comunicazione sia efficace - ha precisato Manuela - è necessario conformarsi alle Linee Guida che sono state trasmesse. Fondamentale è conoscere l’obiettivo che si vuole raggiungere e le caratteristiche del mezzo che si sta utilizzando. Inoltre, il Referente, per pianificare al meglio l’attività di comunicazione, deve conoscere in anticipo quali sono gli eventi che si svolgeranno nel corso della Stagione e organizzarsi di conseguenza”.

La riunione si è svolta con la partecipazione attiva dei Referenti Sezionali che, dopo aver ricevuto alcuni consigli sull’applicazione delle Linee Guida nella gestione dei social, nella stesura degli articoli e nella realizzazione delle fotografie con cui corredarli, hanno affrontato varie esercitazioni pratiche.
Attraverso un confronto aperto, i Referenti sono stati chiamati a correggere gli articoli da loro stessi redatti nel corso della Stagione nonché a commentare le fotografie scattate.
L’incontro è stato un momento importante di formazione e di crescita a cui hanno partecipato tutti Referenti Liguri: Francesco Tortora (Albenga), Samuele Marchetti (Chiavari), Lorenzo Pettirossi (Genova), Enrico Luly (Imperia), Giovanni Tanzella (La Spezia), Alda Hoxha (Novi Ligure) e Florjana Doci (Savona).

A chiudere l’intensa serata di lavori e a congedare i Referenti Sezionali sono state le parole di Matteo Fazioli: “Voglio complimentarmi con voi per il lavoro che state svolgendo e per la vostra dedizione; spero che questo incontro vi sia servito a crescere ancora. Federico, Manuela, io e tutti i Componenti e Collaboratori della Commissione siamo al vostro fianco per fare in modo che riusciate a trasmettere all’esterno la vita della nostra Associazione”.

In copertina il Direttore Responsabile Federico Marchi e il Presidente del CRA Liguria Fabio Vicinanza.
In gallery:
1- il Direttore Responsabile Federico Marchi;
2- il Presidente del CRA Liguria Fabio Vicinanza;
3- il Componente Nazionale Manuela Sciutto;
4- il Componente Regionale Matteo Fazioli;
5, 6, 7- alcuni momenti della riunione.
A cura di Matteo Fazioli


Fonte: aia-figc.it

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie