25 Settembre 2022
news

SEZ IMPERIA - INIZIA UNA NUOVA SFIDA PER DODICI FISCHIETTI, DUE GRAZIE AL DOPPIO TESSERAMENTO

25-04-2022 16:45 - 2021-2022 SEZ News
Dodici giovani della provincia d'Imperia sono entrati a far parte dell’Associazione Italiana Arbitri. Il Corso, iniziato a fine ottobre, è stato tenuto dal Responsabile degli osservatori sezionali Franco Cane e dall'Organo Tecnico Luigi Rambaldi. In seguito, i giovani sono stati assistiti dal Presidente di Sezione Alessandro Savioli e dall'osservatore regionale Gianpaolo Rosato.

“Dirigere le gare non è facile perché l’arbitro deve operare delle scelte che sovente non vengono ben accettate dalle società - così ha affermato il coordinatore del Corso Franco Cane - Anche se sul terreno di giuoco alcune gare appaiono complicate da arbitrare e alcune società risultano difficili da gestire, è necessario non mollare mai e alla fine le soddisfazioni arrivano”.

"Il dovere principale del direttore di gara è quello di accertare che durante le partite tutto si svolga nel rispetto del Regolamento”. In seguito, Luigi Rambaldi ha aggiunto: “L’arbitro è responsabile di ciò che accade dal momento in cui giunge presso l'impianto sportivo fino al termine del match quando abbandona l’impianto”.

L’esame è stato svolto dalla Commissione costituita dal Presidente Ettore Quarti, Componente del Comitato Regionale della Liguria del Calcio a 5, dal Componente Roberto Lazzarino, Rappresentante dell'Associazione presso gli Organi di Giustizia Sportiva, e dal Componente Alessandro Savioli, Presidente di Sezione.
I dodici nuovi arbitri, tutti risultati idonei, sono: Francesco Amoretti, Riccardo Bettinelli, Lorenzo Caldari, Davide Caridi, Alessandro Dall'Olio, Andrea Fabiano, Michele Gerini, Francesco Russo, Matteo Trifone, Emanuele Zola oltre a Filippo Contessa e Alessandro Raineri, due giovani che grazie al nuovo progetto del doppio tesseramento militano come giocatori nella società calcistica dell'Atletico San Lorenzo.

Al termine dell'esame, i nuovi arbitri hanno condiviso le loro sensazioni: “In passato ho giocato a calcio e a pallacanestro; all’inizio ho avuto timore ad iscrivermi al Corso, ma poi l'apprendimento del Regolamento non è stato difficile. - ha detto Alessandro Dall'Olio - Mi piace molto quest'esperienza, ritengo che questa sia un'attività che aiuta a credere in sé stessi e nelle proprie capacità; la strada è appena iniziata, ma sono tranquillo, mi piace quello che sto intraprendendo e confido in evoluzioni importanti”.

Significative altresì le parole di Simone Caridi, figlio d'arte, in quanto suo padre Maurizio è stato negli anni ‘90 un eccellente direttore di gara nelle massime categorie regionali: “Quella d'iscrivermi al Corso è stata una decisione importante e veramente una bella esperienza. Ho studiato ed appreso tanto e con i colleghi si è interagito molto. Speravo che le lezioni si protraessero per meno tempo da poter scendere al più presto in campo, ma purtroppo per l'emergenza sanitaria il Corso si è interrotto per due mesi, da dicembre a gennaio. Nonostante questo tutti noi abbiamo aspettato pazienti e non abbiamo mai smesso di studiare il Regolamento”.


Foto di Luca Novaro Mascarello

In copertina: Alessandro Savioli, Luigi Rambaldi, Roberto Lazzarino, Ettore Quarti, Franco Cane, Gianpaolo Rosato con i neo direttori di gara della Sezione d'Imperia.
A cura di Enrico Luly


Fonte: aia-figc.it

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio
refresh


cookie