19 Luglio 2024
visibility
news

SEZ LA SPEZIA - 25 NUOVI ARBITRI PER LA SEZIONE DEL LEVANTE LIGURE

10-03-2023 15:00 - 2022-2023 SEZ News
“Siamo entusiasti che la Sezione sia tornata, dopo i difficili anni del Covid, a poter organizzare un Corso Arbitri in presenza, con una così alta partecipazione. Questi ragazzi e ragazze sapranno integrarsi all’organico sezionale e vivere questa esperienza formativa che permetterà loro di crescere. La presenza sul territorio e nelle scuole degli arbitri della Sezione, che hanno gestito il Corso, ci ha permesso di ottenere questi risultati”. Queste sono state le parole di Loris Pedroni, Presidente della Sezione della Spezia, al termine del Corso Arbitri che ha permesso di inserire 25 nuovi arbitri tra gli associati spezzini.

La Commissione d’esame è stata presieduta dal Vicepresidente del Comitato Regionale Arbitri della Liguria, Roberto Gandini, che ha dichiarato idonei tutti i partecipanti. Il Corso è stato diretto da Stefano Aquilano e coadiuvato da due giovani arbitri in forza all’organico sezionale: Matteo Massimo Esposito e Lorenzo Lena.

La maggior parte dei nuovi arbitri ha avuto già occasione di esordire nei Campionati giovanili provinciali. “Quando ho visto la locandina dell’Associazione Italiana Arbitri sui social, ho subito pensato che mi sarebbe piaciuto seguire il Corso Arbitri. Alla prima lezione mi sono reso conto di essere il più giovane del gruppo, ma durante gli incontri ho potuto apprezzare sia la preparazione tecnica dei formatori sia il clima di collaborazione che si respira in Sezione. Domenica c’è stato il mio esordio in campo e l’emozione è stata tanta: un po’ d’ansia e la voglia di fare bene stavano per giocarmi un brutto scherzo, ma poi ho fischiato, ho iniziato a correre e tutto è andato per il verso giusto. Naturalmente ho ancora tantissimo da imparare, ma so di poter contare sui colleghi più esperti, che, tra un’indicazione seria e una battuta scherzosa, sono stati finora un prezioso punto di riferimento”. Queste sono le parole di Gabriele Longo, 15 anni, tra i migliori del Corso nonché il ragazzo più giovane.

Della stessa opinione anche Andrea Valerio, ragazza che ha terminato il Corso con ottimi risultati: “Sono da sempre stata un’appassionata di sport, ne ho praticati diversi da piccola, sviluppando sin da subito una predilezione per il calcio sia da praticante sia da spettatrice. Negli ultimi mesi mi sono interessata al ruolo dell’arbitro e ho deciso di frequentare il Corso organizzato dall’AIA. Il Corso è stato intenso, ma mai faticoso, specialmente grazie all’istruttore che ha sempre stimolato la partecipazione di tutti. Recentemente ho avuto l’opportunità di esordire ed è stata un’esperienza del tutto positiva: ho incontrato molte persone appassionate come me e vogliose di collaborare nello sviluppo dei valori dello sport”.

Fonte: aia-figc.it

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie