09 Agosto 2020

Cra Liguria, assegnato al presidente Nicchi il premio Marengo

26-01-2011 - stagione sportiva 2010-2011
E´ stato assegnato al presidente dell´Aia Marcello Nicchi il premio nazionale "Antonio Marengo", assegnato dal Comitato Regionale Arbitri della Liguria, giunto quest´anno alla seconda edizione. La cerimonia, organizzata dal Cra ligure e dalla sezione di Chiavari, si è svolta a Sestri Levante. A colpire maggiormente è stata la presenza, come non capita spesso al di fuori delle sedi istituzionali, di gran parte dell´Aia nazionale. In sala infatti erano presenti il vice presidente Narciso Pisacreta, il responsabile del settore tecnico Alfredo Trentalange, tutti i componenti del comitato nazionale, i commissari Massimo Cumbo della Can 5 e Tarciso Serena della Can D ed il vice responsabile del Sin Carlo Polci. Una presenza che ha testimoniato la vicinanza al presidente Nicchi e la solidità della sua squadra, ma anche un riconoscimento al mondo arbitrale ligure. "Questa è una serata eccezionale - ha detto il presidente Nicchi - qui vedo il bello dell´Aia che si sta mostrando in tutt´Italia. Il nostro obiettivo è quello di farci conoscere, far sapere chi sono gli arbitri da quelli di serie A fino a quelli che dirigono le partite del settore giovanile. La nostra - ha proseguito - è una cultura basata sulla lealtà, sulla trasparenza e sulle regole. Oggi sapere che un figlio va in una sezione, dove diventa un uomo ancora prima che un arbitro, deve rendere un genitore contento". In sala erano presenti anche i famigliari di Nino Marengo, la moglie Anna e la figlia Donatella, cui Nicchi si è rivolto. "Nino per me non è stato solo un amico ed un dirigente, ma è stato tutto" ha detto prima di commuoversi, ricordando come Marengo lo aiutò a riprendersi da un grave infortunio che poteva mettere a repentaglio la sua carriera di arbitro. Marengo, divenuto arbitro nel 1950 quando iniziò la sua carriera che lo portò a dirigere gare della massima serie, è stato infatti dall´84 all´88 responsabile della Commissione Arbitrale Nazionale della serie C proprio negli anni in cui in quei campionati era impiegato Nicchi. Tra gli altri incarichi ricoperti: componente del Comitato Nazionale dell´Aia dall´88 al ´90, commissario straordinario del Cra Liguria nel 1990 e presidente della Commissione Amministrativa dal ´90 al ´93. "Era un uomo di sostanza e di contenuti - lo ha ricordato Roberto Gandini, presidente della sezione di Chiavari cui Marengo apparteneva - Aperto al dialogo anche con chi aveva le opinioni diverse dalle sue". La riuscita della manifestazione, che ha chiuso il raduno di metà stagione, ha ripagato di tutti gli sforzi profusi nella sua organizzazione. "Siamo fieri di avere con noi moltissimi dirigenti nazionali che, con la loro presenza, hanno onorato la Liguria - ha concluso il presidente del Cra Liguria Andrea Torti - in occasione della consegna del premio Marengo, grande arbitro ed apprezzato dirigente, a Marcello Nicchi, il nostro presidente nazionale che rappresenta tutti gli arbitri italiani". Durante la cerimonia è stato anche ricordato, con un momento molto toccante per tutti, il componente del Cra Liguria Nicola Basile recentemente scomparso.

Fonte: Federico Marchi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio