05 Dicembre 2020

La Spezia, la visita di Iori

20-04-2010 - stagione sportiva 2009-2010
da sinistra: Erio Iori e il presidente della sezione di La Spezia Stefano Bassi
La sezione di La Spezia, nell´ambito di un´intensa attività associativa, ha ricevuto anche la visita di Erio Iori. Il componente del comitato nazionale, davanti ad un folto pubblico composto da tutti gli associati del levante ligure, ha tenuto una lezione sui temi del rispetto e delle regole, veri principi cardine di ogni arbitro. Rispetto verso gli educatori, gli osservatori e coloro che si dedicano alla crescita dei giovani, ma rispetto anche nei confronti di calciatori e dirigenti dimostrato attraverso una scrupolosa preparazione tecnica ed atletica alla gare che si vanno a dirigere. "Colui che rispetta viene rispettato, mantenendo un alto profilo nei rapporti interpersonali - ha sottolineato anche il presidente della sezione di La Spezia Stefano Bassi - arbitrare non è solo un´attività per se stessi, ma si arbitra anche per la "squadra" e per i dirigenti che ci hanno coltivato e insegnato". Infine Erio Iori, rivolgendosi soprattutto ai più giovani, ha sottolineato l´importanza dell´orgoglio associativo e dello spirito di squadra "Perché solo così si costruirà un gruppo valido e solido" ha detto.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio